Ugrás a tartalomra

La guida di Carmelo

Carmelo

La guida di Carmelo

Visite turistiche
Il parco tutela un areale che comprende un mare cristallino con dune e macchia mediterranea valorizzate e protette, una campagna meravigliosa che ospita numerose masserie storiche tra cui Dimora Torre Bianca, e la famosa piana degli ulivi dove gli uliveti si perdono infiniti all'orizzonte. Numerosi sono i percorsi ciclabili guidati e quelli naturalistici. L'offerta culturale si caratterizza per la presenza dell'antica via Traiana, la medievale Via Francigena e poi dolmen e numerose testimonianze rupestri.
27
helybéli ajánlásával
Parco Naturale Regionale Dune Costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo
27
helybéli ajánlásával
Il parco tutela un areale che comprende un mare cristallino con dune e macchia mediterranea valorizzate e protette, una campagna meravigliosa che ospita numerose masserie storiche tra cui Dimora Torre Bianca, e la famosa piana degli ulivi dove gli uliveti si perdono infiniti all'orizzonte. Numerosi sono i percorsi ciclabili guidati e quelli naturalistici. L'offerta culturale si caratterizza per la presenza dell'antica via Traiana, la medievale Via Francigena e poi dolmen e numerose testimonianze rupestri.
Luogo suggestivo e frequentato dall'uomo dalla notte dei tempi, ospita un parco archeologico assolutamente da visitare. Immerso in una cornice mozzafiato ai piedi della Murgia, con di fronte una meravigliosa Ostuni e la vista della piana degli ulivi e del mare, il parco è conosciuto anche perché ha restituito uno spaccato della vita dell'uomo nella preistoria, con i resti celebri di una donna sepolta con feto e con un cuffia di perline in testa, risalente a circa 25.000 anni fa. Il luogo è a soli otto chilometri dalla struttura.
Santa Maria di Agnano
Luogo suggestivo e frequentato dall'uomo dalla notte dei tempi, ospita un parco archeologico assolutamente da visitare. Immerso in una cornice mozzafiato ai piedi della Murgia, con di fronte una meravigliosa Ostuni e la vista della piana degli ulivi e del mare, il parco è conosciuto anche perché ha restituito uno spaccato della vita dell'uomo nella preistoria, con i resti celebri di una donna sepolta con feto e con un cuffia di perline in testa, risalente a circa 25.000 anni fa. Il luogo è a soli otto chilometri dalla struttura.
Ostuni è una cittadina con una storia millenaria e un borgo meraviglioso. E' conosciuta anche come "la città bianca" per via del fatto che storicamente la calce era utilizzata per imbiancare le case, soprattutto per motivi igienici. Da qui è derivato il suo tipico aspetto, dominato dal bianco più di ogni altro centro vicino. Questo fatto, in concomitanza con la netta separazione tra città nuova e centro storico, rende il borgo più antico di Ostuni letteralmente unico, incastonato com'è sulle alture delle ultime propaggine delle Murge, e sovrastante l'immensa piana degli ulivi che si estende fino al mare. E' sorprendente osservare l'azzurro del mare dalle mura di Ostuni, così come vedere Ostuni dalla costa e sin da molti chilometri di distanza.
215
helybéli ajánlásával
Ostuni
215
helybéli ajánlásával
Ostuni è una cittadina con una storia millenaria e un borgo meraviglioso. E' conosciuta anche come "la città bianca" per via del fatto che storicamente la calce era utilizzata per imbiancare le case, soprattutto per motivi igienici. Da qui è derivato il suo tipico aspetto, dominato dal bianco più di ogni altro centro vicino. Questo fatto, in concomitanza con la netta separazione tra città nuova e centro storico, rende il borgo più antico di Ostuni letteralmente unico, incastonato com'è sulle alture delle ultime propaggine delle Murge, e sovrastante l'immensa piana degli ulivi che si estende fino al mare. E' sorprendente osservare l'azzurro del mare dalle mura di Ostuni, così come vedere Ostuni dalla costa e sin da molti chilometri di distanza.